Videochiamate tra gli ospiti della Casa Pia e i loro cari. Così contatti sicuri tra anziani e parenti

La Casa di Riposo “Fossombroni” ha attivato il progetto “Video Chiamiamoci” per mantenere costante il contatto tra gli ospiti e i loro parenti. La necessità di prevenire la diffusione del Coronavirus ha indotto la storica struttura cittadina ad attuare una drastica restrizione agli ingressi dei visitatori che dal 25 febbraio sono stati consentiti esclusivamente per motivi urgenti e che dal 5 marzo sono stati totalmente chiusi. I residenti, dunque, si sono trovati nella condizione di non poter ricevere le quotidiane visite a cui erano abituati. Per sopperire alla lontananza fisica, la Casa Pia ha organizzato un servizio di videochiamate che permetterà agli ospiti di restare costantemente in contatto con i loro cari.

Condividi l’articolo