Uno Sportello Virtuale per l’assistenza e l’informazione sull’Alzheimer

Uno Sportello Virtuale per offrire assistenza ai familiari dei malati di Alzheimer. L’iniziativa è promossa dalla sezione di Arezzo dell’Aima – Associazione Italiana Malattia di Alzheimer che, da anni, ha sede all’interno della Casa di Riposo “Fossombroni” e che è impegnata in un’attività di orientamento, consulenza e sostegno verso una patologia che in Italia colpisce oltre un milione di persone. Martedì 21 settembre ricorre la Giornata Mondiale dell’Alzheimer e, per questa occasione, sarà attivato uno Sportello Virtuale motivato dall’obiettivo di favorire il dialogo con i volontari della stessa associazione e il reperimento di informazioni utili, attraverso un semplice e immediato messaggio su WhatsApp.
Condividi l’articolo