Uno nessuno 100mila libri, eventi in calendario

Con il mese di settembre entra nel vivo l’organizzazione dell’evento letterario “Uno, Nessuno e 100 mila” che vede trasformate le piazze di Castiglion Fiorentino in librerie cielo aperto. Lunedì prossimo alle ore 12.00 si terrà il primo incontro propedeutico alla manifestazione che vede l’unione della scrittura e della danza. Si perché durante l’iniziativa letteraria, 26 e 27 settembre piazza San Francesco, del Municipio e del Collegio, gli artisti di Sosta Palmizi animeranno l’iniziativa con delle pillole performative tratte dallo spettacolo di teatro danza per ragazzi “Esercizi di fantastica” da un’idea del direttore artistico Giorgio Rossi. E la Compagnia proprio dal 27 settembre al 3 ottobre sarà in “residenza creativa” al Teatro Spina grazie al sostegno del Comune di Castiglion Fiorentino, per ultimare le prove e l’allestimento tecnico dello spettacolo che debutterà a Lugano al Festival FIT.

“Grazie alla foresteria possiamo ospitare le compagnie che si accingono a portare in scena il loro spettacolo. In questo modo il Teatro diventa ancor di più il fulcro della  cultura. Luogo per eccellenza dove l’attore può sperimentare e proporre ad altri la sua creatività coinvolgendo sia i giovani che gli adulti” conclude l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi.

“Grazie al sostegno del Comune di Castiglion Fiorentino abbiamo la possibilità di portare a termine la creazione a teatro e di avere a disposizione la foresteria che è un’ottima risorsa per l’ospitalità degli artisti e una risorsa che permette di vivere il teatro cittadino sotto ogni punto di vista” ribadisce il direttore artistico di Sosta Palmizi Giorgio Rossi.

Condividi l’articolo