Una raccolta di farmaci a favore della popolazione ucraina

Una raccolta di farmaci a favore della popolazione ucraina. L’iniziativa è promossa dal gruppo di Arezzo del CISOM – Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta e farà affidamento sulla rete delle otto Farmacie Comunali di Arezzo diffusa tra città e frazioni, con l’obiettivo di promuovere una mobilitazione solidale volta a rispondere ai bisogni primari di bambini e di adulti colpiti dalle difficoltà della guerra. I cittadini potranno liberamente donare medicinali e prodotti da banco secondo una lista stilata direttamente dall’Ambasciata dell’Ordine di Malta a Kiev.

Condividi l’articolo