Una nuova direzione artistica per Proxima Music

Un gruppo di musicisti professionisti per proiettare Proxima Music verso il futuro. La scuola aretina, forte di quasi cento allievi, ha rinnovato la propria direzione artistica con cinque docenti di vari strumenti che uniranno le rispettive competenze per delineare e coordinare i progetti didattici da mettere in campo nei prossimi anni: la pianista Marilena Fracassi, il violinista Francesco Marconi, il batterista Lorenzo Nocentini e i chitarristi Emanuele Massotti e Fabio Roveri. L’obiettivo è di attivare nuove sinergie per sviluppare in città l’insegnamento di musica e canto attraverso l’attivazione di percorsi per tutte le età, la promozione di masterclass e la previsione di attività multidisciplinari tra diverse arti, con una particolare attenzione che sarà necessariamente rivolta al rispetto delle misure previste per la prevenzione del contagio da Covid19.

Condividi l’articolo