Una mostra interattiva per rivivere la memoria dell’ex fonderia Bastanzetti

Una mostra interattiva realizzata dagli studenti per far rivivere la memoria dell’ex fonderia Bastanzetti. Sabato 30 aprile, alle 11.00, è in programma alla Casa dell’Energia l’inaugurazione del progetto multimediale “La fonderia automatizzata” che proporrà un esperimento unico nel suo genere in cui scoprire la storia attraverso la sintesi tra le più moderne tecnologie e la creatività scolastica. Automazione, musica e simboli si uniranno in un percorso espositivo visitabile gratuitamente fino a sabato 30 luglio che è stato allestito grazie alle competenze e agli studi di quaranta alunni di Liceo Classico e Musicale “Petrarca” e Istituto Tecnico Professionale “Margaritone”.

Condividi l’articolo