Un sostegno all’Aipd per la ripartenza post-Covid19

Un sostegno per la ripartenza post-Covid19 dell’Aipd – Associazione Italiana Persone Down di Arezzo. Ad averlo stanziato è la Fondazione Graziella – Angelo Gori che, per il secondo anno consecutivo, ha previsto un intervento a favore dell’associazione cittadina che opera per favorire l’inclusione e la formazione delle persone con sindrome di Down. La recente emergenza sanitaria ha imposto un lungo stop all’Aipd e ha richiesto spese impreviste per la riorganizzazione e l’adeguamento alle misure previste per la prevenzione del contagio, dunque il contributo della onlus del Graziella Holding è stato orientato alla riapertura del Circolo Arcobaleno in via Curtatone e al conseguente ritorno verso la normalità.

Condividi l’articolo