Un percorso nell’arte medievale aretina attraverso i social network

Un percorso nell’arte medievale aretina attraverso i social network. Il progetto è proposto dall’artista Silvia Salvadori che, con una rassegna on-line dal titolo “Gocce di Medioevo”, condividerà approfondimenti su temi e curiosità relative alle antiche tecniche pittoriche con l’obiettivo di accompagnare gli utenti in un viaggio formativo e informativo indietro nei secoli. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 19 maggio quando, sulla pagina facebook “Bottega d’Arte Toscana” e sull’omonimo sito, verrà aperto questo percorso con la pubblicazione di un testo dedicato ai dipinti su tavola. Ogni approfondimento sarà curato da Salvadori che, dal suo laboratorio in via Bicchieraia, è tra le poche artiste italiane in grado di utilizzare le tecniche pittoriche dei grandi maestri tra il Medioevo e il primo Rinascimento.

Condividi l’articolo