Un master in gastronomia multisensoriale per giovani chef

Un master in gastronomia multisensoriale per giovani chef. L’iniziativa, dal titolo “Nuovi linguaggi della comunicazione del cibo”, è in programma ad Arezzo a partire da lunedì 28 febbraio e andrà a proporre un’innovativa occasione di formazione nata da un’idea di Federazione Italiana Cuochi e Unione Regionale Cuochi Toscani, in collaborazione con il Compartimento Giovani della Federazione Italiana Cuochi. Il master sarà ospitato dal ristorante Maninpasta e sarà strutturato attraverso otto lezioni che affronteranno in modo teorico e pratico alcune tematiche di interesse per i giovani che vogliono avvicinarsi al mondo del cibo e delle nuove tendenze, fornendo competenze e conoscenze sempre più richieste nel settore per un futuro inserimento in ambito lavorativo.

Condividi l’articolo