Un contributo agli spostamenti delle persone con disabilità

Un contributo al trasporto e agli spostamenti delle persone con disabilità. Ad averlo stanziato è la Fondazione Graziella – Angelo Gori che, tra i progetti sostenuti nel 2020, ha previsto un aiuto all’attività dell’Anmic – Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili di Arezzo per dar seguito alla convenzione stilata nel 2019 con la Cooperativa Taxi. Questa convenzione prevedeva la possibilità per le persone con disabilità di poter utilizzare il taxi ad un costo ridotto, andando così a migliorarne la qualità della vita sociale e lavorativa attraverso spostamenti in maggior autonomia nelle varie zone della città.

Condividi l’articolo