Un ciclo di congressi per proiettare le Acli verso il futuro

Un ciclo di congressi per proiettare le Acli di Arezzo verso il futuro. Il 2020 sarà un anno di particolare attivismo e vitalità per l’associazione che, nelle prossime settimane, convocherà i suoi cinquemila associati in una serie di incontri che permetteranno di rinnovare tutte le cariche elettive e di tracciare i programmi per il prossimo quadriennio. Questo percorso si aprirà con il coinvolgimento dei quaranta circoli diffusi in tutta la provincia che vivranno una fase congressuale interna in cui verranno avviati momenti di dibattito e di riflessione motivati dall’obiettivo di far emergere le problematiche e i bisogni vissuti sui territori che saranno poi analizzati e discussi in occasione del congresso provinciale in programma sabato 14 e domenica 15 marzo a San Leo.

Condividi l’articolo