Truffe via WhatsApp

Profili rubati e identità bloccate: una nuova truffa sta invadendo le chat di whatsapp. A far alzare l’attenzione è un link con richieste di dati accompagnati dall’invio di un codice di 6 cifre.

I criminali della rete si spacciano per un contatto conosciuto, a cui hanno già rubato l’identità, utilizzando lo stesso nome e la stessa immagine profilo . Viene inviato un messaggio dove si dice che l’account del malcapitato verrà bloccato e per questo motivo viene chiesto di inserire un codice a 6 cifre che arriva per sms. Una volta che l’utente immette il codice l’hacker assume il controllo del dispositivo e può utilizzare il nuovo profilo per continuare a rubare le identità e i dati di altri utenti.

Una truffa per la quale il Codacons ha attivato anche uno speciale numero verde 800 822 533 a disposizione di chi pensa di aver ricevuto strani messaggi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: