Tre furti in un mese, arrestato dai cc

Nei giorni di Natale, cresce il rischio furti. I carabinieri del comando provinciale di Arezzo hanno arrestato un 38enne romeno, già conosciuto dalle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato.

Il fatto è accaduto in un grande magazzino nel centro di Arezzo.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha manomesso il dispositivo antitaccheggio apposto su un cappotto, tentando poi di darsi alla fuga dopo averlo indossato.

Il direttore del negozio, accortosi del fatto, ha subito avvertito i carabinieri, che erano nelle vicinanze, i quali hanno fermato il 38enne, arrestandolo.

Condividi l’articolo