Trasporto irregolare rifiuti, due denunce

Trasportavano rifiuti pericolosi senza rispettare l’apposita normativa. Due autotrasportatori sono stati denunciati dai carabinieri di Bucine alla procura della Repubblica di Arezzo. I due sono stati sorpresi durante un controllo mentre erano diretti verso un centro di conferimento rifiuti dell’aretino. Sull’autocarro col quale viaggiavano avevano caricato elettrodomestici, una caldaia e dei bidoni, cosparsi da un bagno d’olio combusto. Il tutto è stato ovviamente sottoposto a sequestro, e ai due è stato contestato il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata

Condividi l’articolo