Trapianto salvavita da donatore covid

E’ stato il primo paziente della Toscana a ricevere un rene da un donatore positivo al Covid. Si tratta di un aretino che nella notte tra lunedì e martedì scorsi è stato sottoposto ad un trapianto. Un intervento salvavita avvenuto al centro trapianti della Asl di Siena. Per poter svolgere l’intervento, l’azienda ospedaliera ha applicato il protocollo che indica particolari requisiti necessari per il ricevente. Tra questi anche aver fatto la terza dose del vaccino e avere un alto quantitativo di anticorpi contro il Covid proprio per merito della copertura vaccinale. Requisiti che il paziente aretino aveva e che hanno reso possibile il trapianto.

il centro”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: