Torrita di Siena, 60enne perseguita la ex compagna

Nella mattinata di ieri a Torrita di Siena, i carabinieri di Montepulciano hanno dato esecuzione a un divieto di avvicinamento alla parte offesa a un 60enne, residente a Torrita, divorziato, operaio agricolo, pluripregiudicato. Nello specifico, il provvedimento è scaturito all’esito di mirate indagini condotte dai carabinieri in seguito alla querela presentata dalla 62enne ex compagna dell’uomo, residente a Montepulciano, vedova, operaia. L’uomo aveva infatti da alcuni mesi assunto comportamenti ossessivi e persecutori nei confronti della donna, attraverso telefonate continue e pedinamenti che avevano generato in lei uno stato di tensione psicologica e di preoccupazione assolutamente insostenibile. Ora, a pena di maggiori sanzioni, l’uomo dovrà tenersi lontano dalla propria vittima ed è monitorato dai carabinieri.

Condividi l’articolo

Vedi anche: