Tornano i parcheggi a pagamento

A Cortona, dopo una fase di sospensione durata tre mesi, torna alla normalità la disciplina dei parcheggi a pagamento. L’amministrazione comunale aveva reso, infatti, gratuite le aree di sosta delimitate dalle strisce blu per agevolare i cittadini e aiutare gli operatori economici nella ripresa delle loro attività. Il provvedimento era stato disposto su richiesta presentata dall’assessore alla polizia municipale Alessandro Storchi, gruppo Lega, ed era entrato in vigore dopo un’attenta valutazione delle effettive disponibilità di bilancio. «Con il ritorno agli assetti del normale vivere quotidiano – afferma Meoni – abbiamo deciso di tornare alla normalità anche per ciò che concerne le soste a pagamento per garantire maggiore rotazione e ricambio delle soste. La scelta è dettata non solo del venir meno dei presupposti emergenziali per i quali era stata adottata, ma anche dal fatto che, con la riapertura delle attività professionali, commerciali ed artigianali, riteniamo importante rendere fruibili i parcheggi ai clienti».
«Lo spirito di questa proposta formulata dall’assessore Alessandro Storchi (gruppo Lega) – prosegue il sindaco – è stato quello di dare un ulteriore aiuto alla cittadinanza in una fase di importante ripresa. Il provvedimento aveva una durata trimestrale. Era nostra intenzione venire incontro alle esigenze dei cittadini e degli operatori economici nella fase più acuta dell’emergenza sanitaria. I risultati sono stati più che favorevoli e, di questo, siamo soddisfatti».

Condividi l’articolo

Vedi anche: