Tirano sassi alla vetrina di un bar

Tirano sassi alla vetrina di un bar danneggiandola, quattro uomini dai 30 ai 35 anni, di origine nordafricana, denunciati dai carabinieri. L’episodio si è verificato ieri sera ad Arezzo subito dopo le 22 quando, nel piazzale della Stazione ferroviaria in Piazza della Repubblica, un residente ha sentito dei forti rumori provenire da un locale vicino. I militari del Radiomobile, immediatamente giunti sul posto, hanno riscontrato che un bar della zona aveva la vetrata infranta con dei sassi. Le indagini hanno consentito di fermare di li a poco 4 uomini che, alla vista della pattuglia, hanno cercato di fuggire. I quattro, con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, sono stati quindi denunciati per il reato di danneggiamento aggravato. Sono in corso approfondimenti per capire il motivo all’origine del gesto anche i carabinieri escludoino totalmente motivazioni razziali essendo i quattro perfettamente integrati. I quattro sono stati inoltre sanzionati per non aver rispettato l’obbligo di permanere presso il proprio domicilio dalle ore 22.00 alle ore 5.00 ai sensi della normativa di contrasto al Covid-19.

Condividi l’articolo

Vedi anche: