Tifosi contestano Muzzi e De Vito

Striscioni affissi sulle reti del campo Lebole e davanti alla sede. Chiedono l’allontamento di Muzzi e De Vito dall’area tecnica. I due sono ritenuti i maggiori responsabili della retrocessione. Dopo la conferma verbale del dg. Manzo la scorsa settimana, netta è la presa di posizione dei ragazzi della Curva che non accettano quello che la società vuole proporre. Oggi è in programma un faccia a faccia tra società e Orgoglio Amaranto. Sul tavolo numerose questioni, in primis anche la posizione proprio di Muzzi e De Vito.

Condividi l’articolo