Terza dose, dializzati al 100% nella Asl

Quasi tutti i pazienti dializzati hanno ricevuto la terza dose di vaccino. Lo segnala il dottor Paolo Conti, direttore del dipartimento di nefrologia e dialisi del San Donato.

La percentuale è del 96,5% ed è tra le più elevate in ambito nazionale.

I vaccini sono stati somministrati in ospedale nel giorno in cui i pazienti hanno eseguito la dialisi, evitando loro di recarsi appositamente nella struttura sanitaria.

Condividi l’articolo

Vedi anche: