Terrorismo sul web, indagini anche ad Arezzo

L’inchiesta è partita da una segnalazione della Fbi e si è estesa in tutta Italia. Perquisizioni anche ad Arezzo. La propagande pro isis è tornata ad essere pericolosa.

Condividi l’articolo

Vedi anche: