Terremoto, scosse tra Casentino e Valtiberina

Una serie di cosse di terremoto sono state avvertite, stamani, nella zona di Chiusi della Verna. La più forte, di magnitudo 3.1, è stata registrata alle ore 9.51. La scossa rientra in uno sciame sismico che ha interessato una zona tra l’Alto Casentino e l’Alta Valtiberina. L’epicentro è stato individuato fra Chiusi della Verna e Valsavignone. La maggior parte delle scosse sono state di natura strumentale. Molte di esse non sono state avvertite dalla popolazione. Non si segnalano danni a persone e cose.

La zona, secondo quanto rileva l’Ingv, non è nuova a eventi sismici del genere che rientrano in un’attività tellurica piuttosto ricorrente nell’area appenninica.

Condividi l’articolo

Vedi anche: