Tenta scalata e muore

Stroncato da un malore mentre tenta la scalata che conduce al monte Penna nei pressi del Santuario della Verna. A perdere la vita un 58enne che, mentre stava cercando di salire, si è improvvisamente accasciato a terra. In attesa dell’arrivo dei soccorsi, gli altri partecipanti hanno contattato il 118 e praticato il massaggio cardiaco esterno posizionando il defibrillatore semiautomatico presente in prossimità del santuario. A coordinare l’intervento dei civili, il personale 118 che ha fornito a distanza supporto. Poco dopo sono arrivati automedica, ambulanza, eliscoccorso Pegaso 3, vigili del fuoco, personale del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano e carabinieri. Una corsa contro il tempo risultata vana. Purtroppo i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. YWS

Condividi l’articolo

Vedi anche: