Taxi disponibili e sicuri ad Arezzo. Continua il servizio di spesa a domicilio

Continua l’impegno dei tassisti aretini che hanno proseguito, in questo periodo in cui il loro normale servizio è interdetto, la consegna della spesa a domicilio. “Non abbiamo mai interrotto il servizio – spiegano il presidente della Cooperativa Taxi Andrea Cappetti e il Presidente di Confartigianato Taxi Alessandro Tani – e siamo a disposizione di chiunque abbia bisogno di noi. In questo periodo abbiamo contribuito al rispetto delle misure contro la diffusione di coronavirus e continuiamo a fare le consegne a domicilio della spesa con una tariffa scontata e conveniente in tutto il territorio comunale. Intanto il gruppo di tassisti è già pronto per la fase due.

“Tutti i nostri conducenti di taxi aretini hanno fatto tutti il test sierologico e sono risultati tutti negativi – precisa il vice presidente Pietro Fazzuoli – abbiamo inoltre montato i divisori nelle auto fra i posti anteriori e posteriori e provvedono quotidianamente ad effettuare la sanificazione con prodotti specifici. Naturalmente tutti usano guanti e mascherine. Dunque in caso di necessità basta chiamare la centrale al numero 0575/382626 e arriverà in tempi rapidissimi un taxi supersicuro per ogni spostamento.”

Condividi l’articolo

Vedi anche: