Tavarnesi candidato sindaco

E’ Andrea Tavarnesi, attuale assessore all’ambiente, innovazione tecnologica e sistemi informatici, il candidato sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni amministrative a Civitella in Valdichiana. Sarà lui a competere nella prossima tornata elettorale dopo i due mandati amministrativi di Ginetta Menchetti. Una scelta condivisa dalle varie componenti che si riconoscono nel centrosinistra e cioè dal gruppo Solidarietà e progresso, nel quale sono ricompresi Pd, Psi e Sinistra civica ecologista, cioè la maggioranza uscente.
La convergenza sul nome di Tavarnesi è stata condivisa dalla stessa sindaca uscente Ginetta Menchetti.
41 anni, ingegnere, sposato con due figlie, Tavarnesi si è impegnato prima nella realtà sociale di Civitella, per poi iniziare il suo mandato amministrativo.
«La sua scelta è stata naturale – commenta la coalizione Solidarietà e Progresso in una nota stampa – Abbiamo espresso in modo unanime soddisfazione e un parere positivo sulla Giunta del sindaco Menchetti in fase di chiusura, riconoscendo agli amministratori  determinazione, capacità e impegno».

Condividi l’articolo