Tari, scadenza prorogata

Verificato che in alcune zone del territorio comunale, si registrano ritardi nella consegna degli avvisi di pagamento dell’acconto Tari, l’amministrazione comunale di Arezzo ha deciso di prorogare il versamento senza alcun onere aggiuntivo fino a venerdì 8 ottobre.

Condividi l’articolo