Tari, prima rata posticipata al 30 settembre

L’amministrazione comunale di Arezzo posticipa al 30 settembre la scadenza della prima rata della Tari 2021. Il 2 dicembre è il termine invece previsto per il versamento della seconda. A portare al provvedimento il perdurare dell’emergenza pandemica. Il regolamento  è consultabile, insieme a tutte le informazioni sulla tassa, alla pagina Tari 2021 del sito istituzionale del comune.

Condividi l’articolo