Tanti messaggi di solidarietà a Michele Bacis

Sono stati tanti  i messaggi di solidarietà nei confronti di Michele Bacis e della sua famiglia per la tragedia che lo ha colpito stanotte. Tra i primi ad esprimere il loro cordoglio il sindaco di Arezzo Ghinelli e l’assessore allo sport Nisini. L’Arezzo ha espresso la sua vicinanza in una nota pubblicata sul sito ufficiale. Da Orgoglio Amaranto è arrivata una commovente lettera che ricorda un episodio che vide il piccolo Jacopo protagonista nel corso di una iniziativa organizzata con le scuole. Anche il gruppo del karate piange la morte del suo piccolo atleta volto in cielo. Uno striscione è stato esposto fuori dallo stadio.

Condividi l’articolo