Svolta verde per il Tennis Giotto: stop alle bottigliette in plastica

Svolta verde per il Tennis Giotto. Il circolo aretino ha attivato una serie di investimenti orientati alla sensibilizzazione e promozione di scelte sostenibili a tutela dell’ambiente che hanno trovato espressione nella scelta del consiglio d’amministrazione di proporre ad atleti, maestri, soci e dirigenti una borraccia marchiata “Tennis Giotto” orientata ad eliminare l’utilizzo di bottiglie di acqua in plastica. All’interno della struttura sportiva di via Divisione Garibaldi vengono consumate ogni anno circa 40.000 bottigliette, un numero elevato che ha motivato l’attivazione di un progetto plastic-free con l’obiettivo di ridurre la produzione quotidiana di rifiuti e di educare le giovani generazioni della scuola tennis ad un utilizzo consapevole delle risorse.

Condividi l’articolo