“Sul filo delle parole”, un reading chiude l’estate dell’Anfiteatro

Un reading dedicato al senso dell’arte nella società contemporanea. Martedì 15 settembre, alle 21.15, la Libera Accademia del Teatro chiuderà la rassegna “Anfiteatro sotto le stelle”, il cartellone voluto da Fondazione Guido d’Arezzo e Comune di Arezzo, con uno spettacolo originale che unirà letture, musiche e danze nel suggestivo scenario dell’Anfiteatro Romano. “Sul filo delle parole” è il titolo di una serata che, nata dall’idea e dalla regia di Andrea Biagiotti, vedrà salire sul palco i maestri della storica scuola aretina per proporre una riflessione sull’attualità tra difficoltà quotidiane e desiderio di porsi sempre nuovi obiettivi attraverso una serie di letture ispirate al “Trattato di funambolismo” di Philippe Petit.

Condividi l’articolo