Strage di pecore in Casentino

Stage di pecore in una zona del comune di Poppi nei pressi dell’abitato di Buia. 38 le pecore uccise, mentre altre 20 sono state gravemente ferite e sono a rischio sopravvivenza. Stanotte, probabilmente dei lupi, sono entrati nella stalla che le ospitava e sono state letteralmente assalite con le conseguenze che il proprietario ha potuto constatare quando ha preso visione di quello che era accaduto. Molte pecore erano gravide. Sul posto si è recato anche il sindaco di Poppi Carlo Toni.

Condividi l’articolo

Vedi anche: