Stop alla didattica in presenza

Elementari, medie e superiori: due settimane di sospensione dal primo marzo della didattica in presenza. Lo ha deciso il sindaco Ghinelli. Per quanto concerne gli studenti con disabilità, l’ ordinanza rimanda alle disposizioni nazionali in materia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: