Stop ai motori sull’antica via da Raggiolo a Quota

Stop ai motori sull’antica via da Raggiolo a Quota. L’appello parte dalla Brigata di Raggiolo e dalla Pro Loco di Quota che avanzano l’esigenza di tutelare l’antica strada medievale che collega i due borghi casentinesi alle pendici del Pratomagno e che, nonostante gli interventi di manutenzione, continua ad essere danneggiata dal passaggio dei motociclisti.

Condividi l’articolo