Stellone lascia l’Arezzo e rinuncia a tre mensilità

Roberto Stellone si è dimesso e lascia l’incarico di responsabile tecnico dell’Arezzo. Con lui tutto lo staff che lo aveva seguito. La retrocessione della squadra amaranto, culminata con la sconfitta bei Cesena, è bastata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, è incrinato in maniera definitiva il rapporto che lo legava al cavallino rampante. Per Stellone un risultato deludente sotto tutti i profili, visto che la squadra non è riuscita ad avere una identità e un gioco preciso. La notifica nella tarda serata. Lo stesso Dg, Manzo aveva anticipato a Block Notes che l’allenatore non sarebbe rimasto. Stellone ha rinunciato alle ultime tre mensilità. In caso di salvezza aveva garantito un biennale. La società amaranto ha ringraziato Stellone augurando le migliori fortune a lui a ai suoi collaboratori.

Condividi l’articolo