Stalking 36enne arrestato

Non accetta la separazione dalla sua donna e la minaccia con comportamenti persecutori, rubandole il cellulare per renderla rintracciabile. I carabinieri lo scoprono e lo arrestano. Si tratta di un 36enne di origine bielorussa. Il fatto è accaduto a Viciomaggio.
I carabinieri sono intervenuti su richiesta della donna, dopo l’ennesima lite con l’ex fidanzato.
I militari sono riusciti a rintracciare l’uomo che, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso del cellulare rubato ed è stato quindi arrestato per furto aggravato e stalking. L’’arresto è stato convalidato. L’uomo sconterà la pena agli arresti domiciliari.

Condividi l’articolo