Spacciatore seriale arrestato dai carabinieri

Vendeva fino a 4000 dosi di cocaina ed eroina, ma è stato scoperto e arrestato, a Pisa, dai carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno e da quelli pisani. Si tratta di un disoccupato tunisino, un vero e proprio “professionista” dello spaccio di droga con alle spalle parecchi precedenti penali. L’uomo era già stato arrestato nel 2017. Alla custodia cautelare in carcere, erano seguite, via via, misure meno pesanti, tra le quali, l’ultima, l’obbligo di firma presso il comando dei carabinieri di Livorno. Nonostante il provvedimento a suo carico, era riuscito a ritornare diverse volte in Valdarno. Negli ultimi tempi però, aveva fatto perdere le proprie tracce. I carabinieri lo hanno, perciò, scoperto e arrestato dopo nuove ricerche. Dovrà scontare sia una condanna subita in passato, sia l’ultima. L’uomo si trova rinchiuso nel carcere di Pisa.

Condividi l’articolo