Spaccia da casa, arrestato

Aveva risposto alle esigenze di stare a casa imposte dall’allarme coronavirus allestendo un punto di spaccio in casa, 52enne arrestato dalla polizia. Gli agenti, durante il servizi di controllo ad Arezzo, si erano fortemente insospettiti per aver notato uno strano andirivieni in un’abitazione del quartiere San Marco. L’immediato blitz e la perquisizione all’interno della casa hanno permesso di rinvenire infatti 2 involucri di cocaina per un peso totale di circa 12 e un bilancino di precisione, nonché altro materiale utile al confezionamento delle dosi. Per l’uomo è scattato pertanto l’arresto, con il sequestro del quantitativo di droga rinvenuto.

Condividi l’articolo

Vedi anche: