Sos categorie benessere

Una lettera dei parrucchieri, delle estetiste, dei tatuatori di Castiglion Fiorentino in rappresentanza anche dei colleghi delle città vicine è stata inoltrata quest’oggi al Presidente Consiglio dei Ministri Mario Draghi, al Ministro della Salute Roberto Speranza, al Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, al Comitato Tecnico Scientifico e al Prefetto di Arezzo, Anna Palombi dopo l’incontro che si è tenuto questa mattina con il sindaco Mario Agnelli che a nome dell’amministrazione comunale si è detto disponibile di farsi portavoce delle loro istanze e delle loro esigenze che, per altro, sono le stesse di tutte le altre attività merceologiche chiuse a causa dell’emergenza sanitaria. Il sindaco ha sottolineato come debbano essere riaperti e come, in caso di llarme, il sindaco possa itnervenire quale massima autorità sanitaria e chiudere se necessario, ma la ripartenza, secondo Angelli, è necessaria.

Condividi l’articolo

Vedi anche: