Silvia Baracchi tra i sei finalisti del Premio Italia a Tavola

Silvia Baracchi del ristorante Il Falconiere di Cortona è tra i sei finalisti del Premio Italia a Tavola personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza nella sezione Cuochi. Insieme alla Lady Chef cortonese accedono alla terza fase del concorso nell’apposita sezione Cuochi, Antonio e Vincenzo Lebano della Terrazza Gallia di Milano, Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena, Gennaro Esposito de La Torre del Saracino di Vico Equense, Rosanna Marziale de Le Colonne Marziale di Caserta e Cristoforo Trapani de La Magnolia dell’Hotel Byron di Forte dei Marmi.

Per designare il vincitore si potrà votare fino al 16 febbraio 2020. Il voto si effettua esprimendo da una a tre preferenze in almeno una delle 6 categorie di candidati accedendo al sito www.italiaatavola.net. Ogni utente può quindi votare fino a un totale di 18 candidati in ognuno dei 3 turni. Si può votare una sola volta per turno (come nelle passate edizioni del sondaggio, operazioni di voto scorrette saranno individuate e non influiranno sul regolare svolgimento delle votazioni; usando più di una volta lo stesso IP il voto sarà automaticamente invalidato). Indipendentemente dal numero di preferenze espresse (da 1 a 18 in totale), ogni votante sarà conteggiato una sola volta per turno.

Condividi l’articolo