Si fermano i dipendenti pubblici

È proclamato, per l’intera giornata di mercoledì 9 dicembre, uno sciopero nazionale del personale dei comparti e delle aree funzioni centrali, funzioni locali e sanità, indetto dalle associazioni sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa.
Sono pertanto possibili variazioni nel normale svolgimento delle attività e dei servizi al pubblico.
Lo sciopero riguarderà, dunque, anche la sanità. L’azienda sanitaria locale si scusa per gli eventuali disagi e ricorda che saranno comunque garantiti i servizi di emergenza-urgenza.

Condividi l’articolo