Servizi di Tpl: la cadenza “non scolastica” resterà valida fino al 3 aprile 2020

 In seguito alle nuove disposizioni governative e della Regione Toscana, i servizi di Tpl curati da Tiemme su tutto il territorio di competenza, ovvero le province di Arezzo, Grosseto e Siena e il bacino di Piombino, in provincia di Livorno, saranno effettuati con cadenza “non scolastica” fino al 3 aprile 2020 compreso.

Ciò significa che risulteranno sospese le corse con “validità scolastica” mentre tutte le altre saranno regolarmente svolte secondo l’orario vigente.

Proseguono inoltre, sempre fino al 3 aprile 2020, le disposizioni relative alla sospensione dei servizi scuolabus a porte chiuse, che Tiemme svolge per conto di determinate amministrazioni comunali.

Per ulteriori informazioni e dettagli l’azienda rimanda alla consultazione del proprio sito web www.tiemmespa.it.

Ogni altra evoluzione sarà prontamente comunicata dall’azienda.

Condividi l’articolo