Senologia e prevenzione, evento all’artistico

Arezzo ha il nuovo direttore della chirurgia senologica. Si tratta del professor Alessandro Neri, che nei giorni scorsi ha firmato la nomina e il contratto con il direttore della Asl Antonio D’Urso.
Il Prof. Neri viene da una lunga e qualificata esperienza a Siena, all’Azienda Universitaria Senese.
“Con la riapertura di tutti i servizi e il ritorno a pieno regime delle attività ospedaliere, dichiara il Direttore Generale Antonio D’Urso, nella USL Toscana Sud Est stiamo cercando di rafforzare le nostre strutture con figure professionali necessarie e di alto profilo. Il settore della chirurgia senologica è un ambito delicato e strategico, nel quale l’ospedale di Arezzo è un’eccellenza da tempo, ed oggi con l’arrivo del prof. Neri si dota di una guida autorevole.
Neri si dice entusiasta di iniziare questa nuova avventura con un grusenologico strutturato e di alto livello come quello presente ad Arezzo, rivolgendo anche un pensiero è rivolto al Dott. Tommaso Amato, per anni è stato il punto di riferimento delle donne aretine per la Chirurgia Senologica;
E a proposito di prevenzione per il tumore al seno, Lunedì 30 maggio 2022 nell’ambito delle iniziative promosse dal Calcit Arezzo e dal Liceo Artistico Coreutico Scientifico Internazionale Piero della Francesca il team oncologico multidisciplinare del percorso senologico “Mammella” dell’Ospedale San Donato di Arezzo sarà protagonista di una serata, inizio alle ore 20,30, nell’area eventi dello stesso Liceo.
Saranno presenti tutte le figure professionali che compongono il gruppo del percorso mammella, guidato dal dott. Giovanni Angiolucci: radiologo/senologo, chirurgo, medicina nucleare, igiene degli alimenti e nutrizione, radioterapia, psicologo, anatomia patologica, genetista, ginecologo/procreazione medicalmente assistita, oncologo, fisioterapista, fisiatra.
Un momento per informare le giovani studentesse, ma anche tutte le donne che lo vorranno su diagnosi, terapie e riabilitazione ed i servizi offerti dal servizio sanitario ad Arezzo.
L’evento sarà condotto dal direttore di Teletruria Luca Caneschi e sarà trasmesso giovedì 2 giugno in prima serata nel format Caffé Bollente.

Condividi l’articolo