“Second wave”, il programma di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab

Ragazzi e ragazze protagonisti di “Second wave”, il ciclo di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab. Il centro giovanile con sede presso la Casa dell’Energia di Arezzo torna ad animarsi con un calendario particolarmente variegato e diversificato di appuntamenti che, tra percorsi e laboratori, sarà caratterizzato dalla fruizione esclusivamente on-line attraverso Zoom. “Second wave” nasce con l’obiettivo di permettere ai giovani di continuare a restare uniti, svolgere attività insieme, imparare qualcosa di nuovo, condividere esperienze e crescere, nonostante le restrizioni imposte dall’attuale periodo storico. Tre le novità rientrano il laboratorio di sceneggiatura “Writers room” e il corso di scrittura sulle funzioni psicologiche “Funziona”.
Condividi l’articolo