Scritte no vax a scuola

“I vaccini uccidono. Salva tuo figlio”. Scritte con la vernice rossa sono comparse stamani all’ingresso della scuola materna ed elementare di via Tricca ad Arezzo. L’allarme è stato dato dal personale scolastico che ha subito avvisato polizia municipale Digos e scientifica al lavoro per rintracciare i responsabili. Le scritte sono state rimosse dal Comune. Il vicesindaco di Arezzo Lucia Tanti è stata molto dura sull’accaduto: “da parte mia sarà guerra”

Condividi l’articolo

Vedi anche: