Scoperto autore del tentato furto in Duomo

E’ un cinquantenne italiano con numerosi precedenti l’autore del tentato furto nella cattedrale di Arezzo. L’uomo, mercoledì scorso alle 19, è stato visto uscire dal portone centrale del Duomo correndo verso i giardini del Prato proprio quando l’impianto d’allarme della struttura aveva cominciato a suonare.
I Carabinieri dopo aver visionato le immagini di videosorveglianza e ascoltando le testimonianze di alcune persone e della guardia giurata accorsa, hanno ricostruito l’accaduto. L’uomo si era introdotto a metà pomeriggio all’interno della Chiesa, aveva atteso fino all’orario di chiusura e infine aveva cercato di avvicinarsi alla bacheca delle offerte. L’allarme scattato prontamente lo ha messo in fuga, facendolo uscire a mani vuote. Per il 50enne è scattata la denuncia per tentato furto aggravato.

Condividi l’articolo