Scalo merci e biblioteca, ferrovie danno l’ok

Una decisione che asseconda il progetto presentato dal comune di Arezzo e sul quale la Regione Toscana aveva espresso parere negativo. le ferrovie dello Stato hanno formalizzato la propria disponibilità al progetto di valorizzazione dell’area dell’ex scalo merci ed alla cessione dei terreni sui quale è prevista la realizzazione della nuova Public Library. Il progetto di rigenerazione urbana è denominato “Terzo Luogo”.
La nuova Public Library è elemento caratterizzante dell’intero progetto che è destinato a dare un volto nuovo ad una parte di città. La notizia incontra la piena soddisfazione del sindaco Ghinelli che esprime la soddisfazione sua, dell’assessore agli interventi strategici Marco Sacchetti e dell’intera giunta”. Siamo convinti che il nostro progetto corrisponda ad un’idea vincente e andremo avanti per la sua realizzazione, che rappresenterà un passo fondamentale verso la connotazione di Arezzo come città sostenibile”, conclude il sindaco Ghinelli.

Condividi l’articolo