Sansovino-Us Torrita, due daspo ai tifosi

I carabinieri della Stazione di Monte San Savino, al termine delle indagini avviate dopo i disordini avvenuti allo stadio al termine della partita Olimpic Sansovino – U.S. Torrita, hanno applicato due daspo ai tifosi responsabili.

Il 22 dicembre 2019, allo stadio comunale “Le Fonti” di Monte San Savino, si è giocata la partita tra Olimpic Sansovino e U.S. Torrita, valevole per il Campionato Regionale di Prima categoria girone E. Al termine della partita, i Carabinieri di Cortona sono stati allertati per dissidi in corso tra alcuni tifosi delle due squadre. Giunti sul posto, i militari hanno ricostruito quanto successo grazie alle testimonianze dei presenti: i torritesi stavano per andare via a bordo di un’automobile. Prima di andarsene hanno fatto delle sgommate vicino ai tifosi della Sansovino, con fare sprezzante e provocatorio. Alcuni tifosi della squadra di casa, infastiditi da tale gesto si sono avvicinati all’auto e uno di loro ha colpito il vetro posteriore, frantumandolo. I Carabinieri, hanno quindi proposto la misura del DASPO all’autista del mezzo, il tifoso del Torrita, nonché al tifoso della Sansovino responsabile della rottura del vetro.

Condividi l’articolo

Vedi anche: