Salvato da infarto, promuove i defibrillatori

Durante il corteggio storico della Giostra del 2016 dove sfilava come figurante ebbe un infarto e fu salvato da una dottoressa. A distanza di anni vive con un defibrillatore nel cuore e fa il volontario. La storia di Paolo Gialli.

Condividi l’articolo

Vedi anche: