Rubano in un centro commerciale a Milano, fermati in A1

Un 50enne e due 30enni fermati dalla Polizia Stradale di Arezzo in corrispondenza del casello dell’A1. I tre, di origine napoletana, sono stati trovati in possesso di materiale rubato in due megastore lombardi. Gli uomini avevano rubato materiale elettrico e da giardinaggio per un valore di 3000 euro.

Dai primi accertamenti è emerso che erano vecchie conoscenze delle forze dell’odine, ladri professionisti, e che il conducente guidava l’auto sebbene gli fosse stata revocata la patente da oltre 8 anni.

Dopo alcune domande i tre hanno ammesso i reati, specificando che la merce rubata proveniva da due centri commerciali, uno della provincia di Varese ed uno di quella di Monza-Brianza, e che la loro intenzione era piazzare sul mercato la merce trafugata.

Condividi l’articolo

Vedi anche: