Rsa Montevarchi: Asl chiede gestione diretta, Chiassai dice no!

Arriva il giorno della polemica per le Rsa nella nostra provincia. A Montevarchi la Asl ha chiesto la gestione diretta della Asp che ha avuto 9 casi di positività al virus. I pazienti sono stati tutti trasferiti a Siena. In serata il sindaco Chiassai, che in un primo momento aveva dimostrato una certa attenzione, ha definito nel complesso la proposta irricevibile. Fibrillazioini anche ad Arezzo per la Fossombroni. La Presidente Petruccioli ha polemizzato con la Asl. “Siamo stati lasciati soli a gestire una situazione delicatissima”.  Ancora una volta nel mirino il ritardo dei risultati dei tamponi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: